Somatic Experiencing: dalla sofferenza alla vitalità - Metanoia: holistic welfare & wellness - coaching, counseling, costellazioni familiari, educazione alimentare, naturopatia - Torino - Ivrea - Aosta

329.649.7346 - 346.326.1322
329.649.7346 - 346.326.1322
Vai ai contenuti

Somatic Experiencing: dalla sofferenza alla vitalità

Il Somatic Experiencing è un potente metodo di lavoro, una tecnica delicata e non catartica di sblocco dell’energia bloccata in seguito a traumi. Non viene richiesto alla persona di rivivere l'evento traumatico.
A cura di Daniela Oberto
Si tratta di un metodo innovativo, sviluppato al dottor Peter Levine, derivante dalla comprensione di ciò che accade nell'evento  traumatico, che non è unicamente psicologico, ma una complessa reazione fisica, neurologica e psichica.
La risoluzione del trauma avviene attraverso il completamento e lo scarico di processi fisiologici.
  
Somatic Experiencing è un metodo che aiuta la persona a prendere contatto con il proprio corpo e ad acquisire consapevolezza corporea. Applica un principio base denominato “looping” (muoversi in cerchio).  
La persona viene aiutata a prendere contatto con piccole parti del corpo traumatizzate e con altre parti che fungono da risorse di supporto. Il sistema nervoso viene così supportato nel lasciar andare l'energia mobilitata e trattenuta. La scarica di tale energia risolve il trauma e l'energia torna disponibile alla persona.  

Germano Mondino - Professional Coach, Wellness Counselor, Naturopata - Tel.: 329.649.7346
Studio Olistico Metanoia - Parella Canavese - TO
Germano Mondino - Professional Coach, Wellness Counselor, Naturopata - Tel: 329.649.7346
Germano Mondino
Professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013
Studio Olistico Metanoia
Parella Canavese - TO
Privacy Policy
Prenota o richiedi un colloquio informativo gratuito
Tel: 329.649.7346 - P.IVA: 08254960019
Professional Coach
Wellness Counselor, Naturopata
Studio Olistico Metanoia - Parella Canavese - TO
P.IVA: 08254960019 - Professionista disciplinato ai sensi della legge 4/2013
Torna ai contenuti